Categoria: Marketing

Costa nella crisi

Sicuramente un cambio di tono: da venerdì sera la comunicazione di Costa Crociere non è smart, friendly, gioiosa e rilassata come una crociera, ma istituzionale e compassata. Sia su Facebook che su Twitter. Lo switch è il più appropriato, soprattutto nel caso di un incidente che ha causato dei morti.

Però, l’istituzionale freddo e compassato non rende l’emozione degli eventi, la rendono invece i commenti degli utenti che si rivelano veri e propri ‘fan’ di Costa Crociere, testimoniando sui social network la loro fiducia nella compagnia e la loro voglia di tornare anche immediatamente a viaggiare con le motonavi. I clienti e gli aspiranti clienti quindi non sembrano aver subito il colpo. Il target sfida la sorte e ritenta la fortuna.

‘Una cosa divertente che non farò mai più’ invece è il reportage di David Foster Wallace sul suo viaggio su una nave da crociera extralusso ai Caraibi. E’ il periodo giusto per leggerlo se non l’avete letto, e immaginare i ‘sorrisi professionali’ al momento del calo delle scialuppe.

Misurare e Classificare

Tra gli strumenti usati per misurare l’awareness sui Social Media il più immediato è sicuramente Klout. Attraverso i suoi algoritmi questa app dà  un valore all’influenza esercitata dagli utenti attraverso la loro capacità di creare contenuti e di suscitare reazioni nella loro audience.

Lo score è ottenuto da tre variabili:

  • True Reach, ovvero il numero di persone influenzate dal contenuto pubblicato;
  • Amplification, ovvero il numero di persone che condividono il contenuto e lo ‘ridistribuiscono’;
  • Network Impact, ovvero la capacitè  dei nostri contatti di influenzare l’intero network.

Assecondare i trend. O dominarli.

Investire nelle tecnologie innovative, assecondando i trend emergenti, richiede un’attenta analisi del consumatore, un timing intelligente e funzionale e la capacità di reagire puntualmente ai cambiamenti repentini che caratterizzano il web. Questo non significa solamente saper ‘spegnere o accendere’ le campagne Adwords, spostare repentinamente budget da un’attività di marketing all’altra. Indica piuttosto la capacità di adeguare i contenuti della comunicazione e sfruttare al meglio le tendenze in atto.

In questo modo qualsiasi budget, anche quello più modesto, può essere gestito con continuità e con la certezza di raggiungere gli obiettivi prefissati.

black friday & cyber monday

ovvero i i due giorni in cui negli Stati Uniti si sfoderano le carte di credito e si rincorrono le offerte dei primi giorni di saldi.

In particolare nel cyber monday tutti i player dello shopping online incrementano le percentuali di sconto o offrono servizi gratuiti.

In Italia ancora niente, anche se si può approfittare degli sconti praticati da Apple e da Amazon.

il CRM è diventato social

Il modo di connettersi e comunicare è sicuramente cambiato con l’avvento dei social media e dei social network. Queste tecnologie sono utilizzate da persone di tutte le età, in tutto il mondo.

Per le aziende in particolare, il social networking ha cambiato il modo di comunicare con i propri clienti – e trovarne di nuovi. Interagire con i propri clienti su i social network vuol dire non solo leggere commenti e recensioni, ma anche conoscere meglio gli utenti, comprendere i gusti e le abitudini di vita, osservare il target da vicino, dal vivo e poter individuare nuove modalità di contatto e di comunicazione.

Forma e sostanza

si paga per essere primi, si paga caro.

ma a volte le cose non funzionano lo stesso: gli utenti non arrivano, o non fanno quello che vogliamo noi.

ma forse perchè non basta pagare per ottenere visibilità.

compriamo del pubblico ma poi non sappiamo cosa dirgli. o pensiamo che non serva dirgli niente.

comodo ma come dire poca soddisfazione.